Torna alla panoramica
Drucken

In Svizzera, tra il 2012 e il 2014, circa 40.260 persone soffrono di cancro ogni anno, ovvero 467 ogni 100.000 abitanti all'anno. Gli uomini sono più colpiti delle donne. Per il periodo 2012–2014, tra gli uomini i tumori più frequenti sono stati quelli alla prostata, seguiti da quelli a polmoni/bronchi/trachea (ogni anno 144 nuovi casi, ovvero 63 ogni 100 000 abitanti). Nello stesso periodo, tra le donne i tumori più frequenti sono stati quelli al seno, seguiti dai carcinomi del colon-retto (ogni anno 142 nuovi casi, ovvero 38 ogni 100 000 abitanti).

Questo indicatore fa parte del sistema di monitoraggio delle dipendenze e delle MNT (MonAM) dell’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP).

Dopo le malattie cardiovascolari, il cancro è la seconda causa di morte in ordine di frequenza in Svizzera. Con l’invecchiamento della popolazione in Svizzera, in futuro il tema delle patologie tumorali acquisirà un rilievo ancora maggiore. In Svizzera, i tipi di tumore più frequenti tra uomini e donne e correlati a fattori di rischio quali l’alimentazione, l’attività fisica, l’alcol e il tabacco sono il tumore dell’intestino (carcinomi colon-retto), il cancro al seno, il cancro alla prostata e tumori a polmoni/bronchi/trachea.

Rappresentare le patologie tumorali principali è di fondamentale importanza per poter illustrare l’effetto di misure nell’ambito della prevenzione o del trattamento.

Definizione

L’indicatore mostra il tasso, ovvero il numero di nuovi casi che insorgono all’interno di un determinato gruppo di popolazione in un determinato periodo di tempo. In epidemiologia viene utilizzato anche il termine «incidenza». Il presente indicatore mostra il tasso d’incidenza annuo ogni 100 000 abitanti. I dati per Cantone e per sesso sono standardizzati per età in base alla popolazione standard europea del 1976, mentre i dati per età e per sesso corrispondono ai tassi grezzi.

I tipi di tumore sono stati determinati sulla base dei codici ICD-10:

  • C00-43, 45-97: tutti i tipi di tumore (tranne i tumori maligni della cute di tipo diverso dal melanoma);
  • C18-20: tumore maligno del colon/retto;
  • C33-34: tumore maligno della trachea, dei bronchi e del polmone;
  • C50: tumore maligno della mammella;
  • C61: tumore maligno della prostata.

Le differenze spaziali-temporali tra i tassi d’incidenza cantonali possono essere spiegate da cause diverse (fattori ambientali o diagnostici, disponibilità dei dati ecc.). I tassi d’incidenza rappresentati devono pertanto essere interpretati con prudenza. Per il futuro, grazie alla legge sulla registrazione dei tumori, la registrazione dei tumori sarà uniformata a livello svizzero, migliorando la comparabilità dei dati relativi all’incidenza dei tumori in tutti i Cantoni.

Fonti, riferimenti e informazioni supplementari

Fonti: i dati sul cancro in Svizzera sono stati messi a disposizione dall’Istituto Nazionale per l’Epidemiologia e la Registrazione del Cancro (fondazione NICER) e dai registri cantonali dei tumori dei Cantoni di Argovia (dal 2003), Basilea, Berna (dal 2014), Friburgo (dal 2006), Ginevra, Glarona, Grigioni, Lucerna, Uri, Obvaldo, Nidvaldo (dal 2010), Neuchâtel, Giura, San Gallo, Appenzello, Turgovia (dal 2012), Ticino, Vallese, Vaud, Zurigo e Zugo. Nel periodo in esame (2018), i Cantoni di Sciaffusa, Svitto e Soletta non disponevano ancora di un registro cantonale dei tumori.

Ulteriori dati e informazioni sul tema sono disponibili sul sito Internet NICER (in tedesco, francese e inglese) nonché nel rapporto del 2015.
 

Informazioni ai media

Ufficio federale della sanità pubblica UFSP
Tel. +41 58 462 95 05

Ultimo aggiornamento

01.10.2018