Torna alla panoramica
Drucken

In Svizzera, la quota della popolazione che, rispetto a quanto raccomandato a livello nazionale, pratica sufficiente attività fisica è passata dal 62,2% del 2002 al 75,7% del 2017. Tra gli uomini, nello stesso periodo la quota è aumentata di 10,6 punti percentuali fino a raggiungere il 77,8%, mentre tra le donne l’aumento è stato di 15,9 punti percentuali, fino al 73,6%. Nel 2017 la quota di uomini che secondo le raccomandazioni sono considerati sufficientemente attivi è rimasta nettamente superiore a quella delle donne, anche se nel corso del tempo lo scarto si è ridotto. Inoltre, indipendentemente dal sesso, la quota di persone sufficientemente attive aumenta di pari passo con il livello di formazione.

Questo indicatore fa parte del sistema di monitoraggio delle dipendenze e delle MNT (MonAM) dell’Ufficio federale della sanità pubblica.

Un’attività fisica sufficiente contribuisce al benessere fisico e mentale e riduce il rischio di problemi di salute come le malattie cardiovascolari, il diabete di tipo 2, l’osteoporosi, alcune patologie tumorali e le depressioni. L’attività fisica aiuta a prevenire il sovrappeso.

Oggi, secondo la raccomandazione dell’Ufficio federale dello sport (UFSPO), per attività fisica sufficiente per un adulto si intendono due ore e mezza di attività fisica a settimana, sotto forma di attività quotidiane o sport di media intensità, oppure 75 minuti di sport o attività fisica ad alta intensità.

Definizione

Questo indicatore mostra la quota della popolazione a partire dai 15 anni che vive in un’economia domestica e pratica un’attività fisica, anche irregolare (attività irregolare / attività regolare / allenamento) secondo le raccomandazioni. Inoltre, illustra la ripartizione del comportamento in materia di attività fisica nella popolazione.

Si basa sull’indice ACTPHY5 dell’indagine sulla salute in Svizzera (ISS). I calcoli si basano su una combinazione di domande dell’ISS relative all’intensità e alla frequenza dell’attività fisica praticata. L’indicatore contraddistingue i seguenti cinque comportamenti diversi in materia di attività fisica.

  • Inattivo/a: meno di 30 minuti di attività fisica moderata alla settimana e attività fisica intensa meno di una volta alla settimana
  • Parzialmente attivo/a: tra 30 e 149 minuti di attività fisica moderata alla settimana oppure attività fisica intensa una volta alla settimana.
  • Non regolarmente attivo/a: almeno 150 minuti di attività fisica moderata alla settimana oppure attività fisica intensa due volte alla settimana.
  • Regolarmente attivo/a: almeno 150 minuti di attività fisica moderata (suddivisi in almeno cinque giorni alla settimana, ovvero almeno 30 minuti ogni volta).
  • Allenato/a: attività fisica intensa almeno tre volte alla settimana.

Un’attività fisica sufficiente secondo le raccomandazioni è quella delle persone che praticano almeno un’attività irregolare. Praticando un’attività fisica intensa (ad es. corsa, ciclismo) si suda. Praticando un’attività fisica moderata (ad es. camminata o escursione) si ha il fiatone, senza però necessariamente sudare.

Una spiegazione delle variabili sociodemografiche è disponibile nel documento: Definizione dei criteri

Fonte

Riferimenti

  • Muoversi fa bene alla salute (2016). Ufficio federale dello sport UFSPO, Ufficio federale della sanità pubblica UFSP, Promozione Salute Svizzera, upi – Ufficio prevenzione infortuni, Suva, Rete svizzera salute e movimento, Macolin: Pubblicazione (raccomandazioni per gli adulti, p. 9).

Informazioni supplementari 

  • Enquête suisse sur la santé 2017. Activité physique et santé (2019). Office fédéral de la statistique (OFS), Neuchâtel : Actualités OFS (in francese); BFS Aktuell (in tedesco).
  • Observatoire suisse du sport (SportObs): Sito internet, in francese, tedesco o inglese
  • Rete svizzera salute e movimento (hepa.ch): Raccomandazioni 
  • Ufficio federale dello sport (UFSPO): Pubblicazione

Informazioni ai media

Ufficio federale della sanità pubblica UFSP
Tel. +41 58 462 95 05
media@bag.admin.ch

Ultimo aggiornamento

19.05.2021