Torna alla panoramica
Drucken

Nel 2017 in Svizzera il 21,5% della popolazione ha dichiarato di consumare quasi giornalmente almeno cinque porzioni di frutta e verdura. Nel 2012, tale quota era pari al 19,2%. La percentuale di donne che consumano almeno cinque porzioni di frutta e verdura è nettamente superiore (28,3%) a quella degli uomini (14,6%). Inoltre le persone con una formazione di grado terziario consumano maggiormente (24,8%) le porzioni raccomandate di frutta e verdura rispetto a quelle che hanno frequentato al massimo la scuola dell’obbligo (16,5%).

Questo indicatore fa parte del sistema di monitoraggio delle dipendenze e delle MNT (MonAM) dell’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP).

Oltre al comportamento motorio, anche l’alimentazione gioca un ruolo centrale nell’insorgenza e nel decorso di diverse malattie come quelle cardiovascolari, il diabete mellito 2 e alcune patologie tumorali. Il comportamento alimentare si forma innanzitutto in età infantile, anche se gli effetti sulla salute si manifestano perlopiù in età adulta. La campagna internazionale «5 al giorno» raccomanda il consumo regolare di frutta e verdura (almeno cinque porzioni al giorno). La frutta e la verdura contengono vitamine, minerali, fibre e metaboliti secondari di origine vegetale. Più è variata la scelta dei tipi, colori e metodi di preparazione (crudo, cotto) di frutta e verdura, più saranno diversificati i nutrienti sani forniti al corpo.

Definizione

Questo indicatore è stato calcolato sulla base dei dati ricavati dall’indagine sulla salute in Svizzera.

Indica la quota di popolazione dai 15 anni in su che consuma almeno cinque porzioni di frutta e verdura al giorno almeno cinque giorni alla settimana. Illustra inoltre come le porzioni di frutta e/o verdura consumate giornalmente sono ripartite tra la popolazione.

L’indicatore si basa sull’indice FIVEDAY dell’ISS. FIVEDAY fornisce informazioni sul numero di giorni in cui vengono consumate frutta e verdura e sul numero di porzioni consumate al giorno. Si raccomanda di consumare frutta e verdura almeno cinque volte al giorno. Le informazioni di cui si dispone al momento, tuttavia, mostrano solo il consumo per almeno cinque giorni alla settimana e non il consumo giornaliero. Questa limitazione dell’analisi è nota.

Una spiegazione delle variabili sociodemografiche è disponibile nel documento: Definizione dei criteri

Fonte

Riferimento 

  • Campagna della Lega svizzera contro il cancro «5 al giorno»: sito internet 

Informazioni supplementari

  • Ufficio federale della sicurezza alimentare e di veterinaria: sito internet

Informazioni ai media

Ufficio federale della sanità pubblica UFSP
Tel. +41 58 462 95 05
media@bag.admin.ch

Ultimo aggiornamento

19.05.2021