Torna alla panoramica
Drucken

Nel 2017, in Svizzera il 57,2% della popolazione affetta da una malattia non trasmissibile (MNT) era autonomo dal punto di vista fisico, ovvero non era limitato nelle attività quotidiane abituali. Le persone non affette da MNT sono autonome nella misura dell’87,7%.

Questo indicatore fa parte del sistema di monitoraggio delle dipendenze e delle MNT (MonAM) dell’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP).

L’autonomia fisica è uno dei presupposti per vivere in modo indipendente dalla cerchia famigliare o dai servizi assistenziali e per decidere autonomamente della propria giornata. Come noto, spesso l’autonomia fisica diminuisce con l’età, a seguito di cadute e in caso di malattie (croniche), dopodiché può essere difficile riconquistarla del tutto. La perdita di autonomia può avere ripercussioni anche sull’attività professionale, sulle relazioni sociali e sullo stato psichico.

Con l’aumento delle MNT, le ripercussioni in termini di limitazione delle attività quotidiane e perdita di autonomia sono sempre più rilevanti anche per la popolazione nel suo insieme. Le misure di salute pubblica volte al mantenimento dell’autonomia fisica in tutte le fasi di vita, come per esempio un’alimentazione equilibrata o sufficiente attività fisica, assumono dunque maggiore importanza

Definizione

Questo indicatore è stato calcolato sulla base dei dati ricavati dall’indagine sulla salute in Svizzera.

Indica la quota della popolazione dai 15 anni in su che non ha limitazioni di carattere sanitario nelle attività abituali della vita quotidiana, suddivisa nei due gruppi «Persone affette da almeno una MNT» e «Persone non affette da MNT». Inoltre, l’autonomia fisica è ripartita per tipo di MNT.

Per il 2017 l’indicatore si basa sulla domanda TKRAN08 dall’indagine sulla salute in Svizzera: «Da almeno sei mesi, in che misura è limitato(a) per un problema di salute nelle attività che le persone svolgono abitualmente? Direbbe di essere...». È stata tenuta in considerazione la risposta seguente: «Non limitato(a) affatto».

Nell’indagine del 2012 queste domande, oltre che formulate diversamente, erano poste per iscritto. Nell’indagine del 2017 queste domande sono state poste oralmente. Per questo motivo i valori del 2012 e del 2017 possono essere confrontati soltanto a determinate condizioni.

Una spiegazione delle variabili sociodemografiche è disponibile nel documento: Definizione dei criteri.

La descrizione dei filtri utilizzati per l’identificazione di MNT è disponibile al link seguente: Descrizione dei filtri MNT

Fonte

Informazioni supplementari

  • Höpflinger, F. et al. (2011). Pflegebedürftigkeit und Langzeitpflege im Alter. Aktualisierte Szenarien für die Schweiz. Collana dell’Osservatorio svizzero della salute. Casa editrice Hans Huber, Berna: Libro (in tedesco).

Informazioni ai media

Ufficio federale della sanità pubblica UFSP
Tel. +41 58 462 95 05
media@bag.admin.ch

Ultimo aggiornamento

19.05.2021